Resconto annuale 2004

L’anno che si conclude presenta aspetti sia positivi che negativi.
Il lato positivo e’ sicuramente il settore giovanile che ci ha regalato grandi soddisfazioni, il negativo va’ ricercato in alcune manifestazioni che assieme alla poco presenza di iscritti tra gli adulti hanno portato il nostro bilancio, che gia’ si trovava in zona rossa, ad una soglia di attenzione.

Settore sportivo
Buono il comportamento della squadra che difende i nostri colori.
Nel Campionato Italiano disputato in primavera la squadra si e’ mantenuta in serie B ,che e’ gia’ una buona serie, con tranquillità Nel campionato Regionale che si gioca d’autunno con finali a gennaio e dove militiamo nella massima serie abbiamo superato brillantemente i primi due turni eliminando prima il Circolo di Melegnano 3-1 e 3½ a ½ , poi nei quarti il Circolo di Bergamo 2½ a 1½ e 3-1 arrivando alle semifinali che si giocheranno il 9 gennaio .
I nostri tornei abituali , Active Chess, Tematico,Lampo, Semilampo, Assoluto, si sono svolti regolarmente con adesione normale e non ci hanno creato problemi di bilancio.
Un po’ meno bene il classico Grand Prix estivo che ha avuto meno successo delle passate edizioni. La manifestazione in cui credevamo e che nelle prime edizioni sembrava avviata ad avere successo “la Maratona lampo” ci ha notevolmente deluso tanto da consigliarci a toglierla dal programma annuale per il 2005.

Bilancio
Chiuso con un discreto passivo l’anno che si conclude.
Come detto sopra una delle voci piu’ negative e’ stata la “maratona” che con dispiacere abbiamo tolto dal calendario per il prossimo anno. Un’altra delusione e’ stata l’adesione al Grand Prix di Como, nei due tornei disputati a Veduggio abbiamo avuto 8 presenze tra i giocatori dei Circoli “ amici”. Pero’ l’adesione a questa manifestazione sia il nostro Grand Prix abbiamo deciso di mantenerli anche nel 2005 in attesa di vedere un miglioramento.
Altra voce negativa in bilancio e’ il settore giovanile ma qui’ i risultati ottenuti e in previsione di un investimento per il futuro ci ripagano ampiamente.

Settore giovanile
Annata ampiamente positiva sotto tutti gli aspetti.
La scuola scacchi iniziata in ottobre e’ frequentata da una ventina di ragazzi che vanno ad aggiungersi ai piu’ grandicelli che ormai frequentano normalmente il venerdi sera.
Ottimi i successi ottenuti a livello agonistico, nel campionato assoluto Under 16 della provincia di Como, dove siamo andati con alcuni ragazzi, abbiamo piazzato 3 ragazzi ai primi tre posti, cinque nei primi sei. Nel campionato regionale a squadre Under 16 giocato in primavera abbiamo occupato la prima posizione a pari col Circolo di Corsico e questo ci ha permesso di partecipare alle finali del Campionato italiano assoluto Under 16 a squadre disputato ad Asiago il 30-31 ottobre e 1 novembre.

Concludendo ci si impegna in vari modi per cercare di aumentare l’aggregazione, in particolare tra gli adulti, ma senza successo. Questo ci spiace sapendo che c’e’ parecchia gente sia in paese che nelle zone limitrofe che nutre un certo interesse verso questo “sport”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.