Resconto annuale 2011

Illustro qua’ brevemente le attivita’ svolte nell’anno in corso.
Partecipazione come squadra al campionato italiano serie B con permanenza nella stessa serie per l’anno2012.
Si ricorda che nel nostro girone sono state retrocesse squadre che rappresentavano citta’ come Corsico e Varese.
Partecipazione al Campionato regionale nella massima serie con permanenza nella stessa serie anche per l’anno 2012
Il Campionato regionale si disputa su due serie, la serie Top con 14 squadre e la serie Pionner con 24 squadre. Il Circolo di Veduggio e’ sempre stato nelle serie Top .
Alcuni nostri portacolori si sono fatti onore nei vari tornei , il Maestro Gianpiero Rossi ha vinto il torneo di Robecchetto e ha vinto il Torneo citta’ di Como. Il maestro Giretti Jassen si e’ comportato benissimo al torneo internazionale di Salsomaggiore giungendo terzo e si sta’ comportando benissimo al Torneo Crespi di Milano ancora non concluso.
Da non dimenticare Roberto Sironi che ha vinto per la seconda volta il Grand Prix Lampo e Semilampo della provincia di Como.
Una segnalazione anche per Marian Marinescu vincitore del Sociale assoluto e del Grand Prix estivo e che si accinge a conquistare per il secondo anno consecutivo la palma di Top Player del Circolo.

Settore giovanile
Il Circolo ha organizzato il 1° Campionato Under 16 della nuova provincia di Monza e Brianza presso la propria sede e ha piazzato due propri rappresentanti ai primi due posti.
Altro grande risultato del settore giovanile e’ arrivato dalle finali regionali Under 16 disputate a Brescia e vinte dal nostro Giorgio Villa che si e’ laureato campione .

I tornei organizzati presso la nostra sede sono andati discretamente bene .
Un’altra manifestazione che da’ prestigio al nostro Circolo e’ Il Trofeo Villa Biffi giunto alla settima edizione e che organizziamo con la collaborazione della Banca Credito Cooperativi di Triuggio presso Villa Biffi a Rancate.

Non da ultimo, come da prospetto allegato, si nota che il nostro bilancio abbastanza disastroso in passato sia da alcuni anni in positivo.

Ippolito Ripamonti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *